Progetto SATO

Autovalutazione per l'ottimizzazione energetica degli edifici

Il progetto SATO (Self Assessment Towards Optimization of Building Energy) mira a creare una nuova piattaforma di ottimizzazione e autovalutazione energetica in tempo reale che integra tutte le apparecchiature ed i dispositivi che consumano energia in un edificio, fornendo informazioni sulle prestazioni energetiche, il comportamento dell’edificio, l’occupazione ed i guasti delle apparecchiature attraverso l’analisi dei dati ed il machine learning. In questo progetto, CYPE è il leader del pacchetto di lavoro 5 “Sviluppo dell’interazione utente e dell’interfacce SATO” dove è incaricata di sviluppare l’infrastruttura BIM del progetto.

Questo progetto di ricerca ha una durata di tre anni ed è finanziato nell’ambito del programma “Horizon 2020-EU.3.3.1. Reducing energy consumption and carbon footprint by smart and sustainable use” il cui obiettivo è lo sviluppo di applicazioni e la ricerca di soluzioni per gestire l’energia in tempo reale nei territori e creare edifici che abbiano emissioni prossime allo zero.

Questo progetto ha ricevuto un finanziamento dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea sotto il Grant Agreement No 957128